Come capire quando le uova sono marce: ecco il trucco delle uova

Uova sode, in camicia, negli sformati e nei dolci. Non c’è niente da fare, le uova sono un elemento fondamentale della nostra cucina, anche perché hanno innumerevoli vantaggi, sono veloci da preparare e sempre a portata di mano. A proposito gli esperti sottolineano che le uova sono ricche di vitamine e hanno un elevato apporto proteico. Insomma, se consumate con moderazione sono un ottimo elemento da aggiungere alle nostre diete.

Tutto ciò, a patto che il prodotto venga consumato per tempo. Infatti, le uova se rimangono nel frigo per un po’ di tempo magari non saranno più così fresche. Esistono, fortunatamente, una serie di trucchi che possiamo seguire per verificare che il prodotto sia, ancora, fresco. In linea teorica, l’uovo ha una durata di 28 giorni circa. In pratica, però, è consigliato consumarlo nel giro di 15 massimo 20 giorni per preservare al massimo le sue proprietà.

Come fare, dunque, a capire se le uova che abbiamo in frigo siano vecchie oppure ancora fresche? Non ci resta che sperimentare i classici e semplici rimedi della nonna. Il primo trucco che vi proponiamo per sapere se l’uovo in frigo è ancora fresco è quello di immergerlo completamente in un bicchiere d’acqua. se l’uovo affonda, allora è il prodotto è fresco e potete cucinarlo come preferite, persino crudo. Se lo stesso resta a metà bicchiere, non è da buttare, ma non è più fresco per essere consumato crudo ; meglio cuocerlo. Se invece l’uovo galleggia, in questo caso è proprio da buttare.

Un altro trucco super efficace è lo scuotimento dell’uovo. Se scuotiamo l’uovo e sentiamo un rumore simile ad esempio ad un “tac tac”, vuol dire che il tuorlo dell’uovo non è più compattato al suo albume, dunque non è più fresco. Anche in questo caso sconsigliamo vivamente di cuocerlo alla coque, ma potete provare ancora a consumarlo cotto, con uno sformato o una frittata ad esempio.

Infine, l’ultimo trucco della nonna che vi proponiamo è di mettere l’uovo in controluce. Basterà quindi prendere il vostro uovo e metterlo di fronte ad una fonte luminosa, se la camera d’aria all’interno dello stesso è molto dilatata l’uovo è ormai marcio; viceversa, se vedete la camera d’aria all’interno di piccole dimensioni, l’uovo è fresco. Questo trucco è per i veri esperti della cucina, meglio fare un po’ di pratica prima di cimentarsi in questi rimedi. Ora che vi abbiamo dato tutte queste dritte sulla freschezza, siete pronti per una carrellata di cibi a base d’uovo.