Ecco un trucco fantastico per tenere il WC profumato: “pazzesco”

La pulizia del wc è una priorità in ogni casa. Capita spesso che però, anche pulendolo quotidianamente, non si arresta mai del tutto la risalita di cattivi odori, che ci mettono davvero poco per infestare tutto il bagno. Ciò accade perché purtroppo, il wc è soggetto ad odori sgradevoli per varie cause e dunque, questo ci porta ad utilizzare una quantità industriale di prodotti chimici, con il tentativo di eliminarli, ma bisogna fare attenzione poiché l’inalazione di questi detergenti, è molto pericolosa per la nostra salute.

Un ottimo rimedio per eliminare quei tanto fastidiosi cattivi odori, è l’utilizzo del bicarbonato. Il bicarbonato di sodio, può essere definito come un vero e proprio “mangia-odori” naturale, poiché è perfettamente in grado di restituire un profumo neutro ai sanitari. Il processo di applicazione è molto semplice. L’ideale sarebbe far bollire un pentolino d’acqua, e in seguito versarci non più di 4-5 cucchiai di bicarbonato e mescolare bene il composto.

Infine, dovrete soltanto gettare il liquido direttamente nel wc o se preferite nello scarico del lavandino (se i cattivi odori dovessero provenire anche da lì), preferibilmente alla sera, così che il composto abbia tutta la notte e quindi tutto il tempo necessario per agire in profondità. Se non avete a disposizione il bicarbonato di sodio non vi scoraggiate, poiché si possono sfruttare le potenzialità di un altro alimento, sto parlando dell’aceto bianco, il quale, riesce non solo a neutralizzare gli odori, ma anche a disinfettare e igienizzare per bene lo scarico.

Per procedere basterà farlo bollire in un pentolino, aggiungendo a poco a poco dell’acqua, così da diluirlo. Infine, versate il composto ottenuto direttamente nello scarico come nel procedimento precedente. Attenzione: non aprite i rubinetti o tirate lo sciacquone. In alternativa, potete utilizzare dei deodoranti profumati per wc, totalmente fatti in casa e con ingredienti naturali. In questo caso, una volta reperiti gli ingredienti, ovvero circa 320 grammi di bicarbonato di sodio, un cucchiaio di aceto, 120 ml di succo di limone, 2 cucchiai di acqua ossigenata al 3%, ed infine, 30 gocce di olio essenziale a vostro piacimento.

Dovrete, in un primo momento, mescolare il bicarbonato di sodio e il succo di limone, così da ottenere un composto pastoso. Dopodiché mescolate a parte l’acqua ossigenata e l’aceto. Prendete una terza ciotola, unite il tutto e date una mescolata generale, infine, modellate delle palline con le mani e fatele asciugare per 3 ore. Ecco, adesso avete delle comodissime e profumate palline per wc, da usare ogni qualvolta ne avrete bisogno