Salsa di pomodoro, trovati vermi in questa nota marca: “attenzione”

Stanno diventando sempre più frequenti le varie segnalazioni sulla strana e disgustosa presenza dei vermi all’interno di diversi alimenti che consumiamo ogni giorno e questa volta l’alimento in questione, quello contaminato da vermi galleggianti, è la tanto amata salsa di pomodoro. Sono stati ritrovati degli strani animaletti all’interno di due lattine confezionate di salsa di pomodoro acquistate al supermercato. La segnalazione è arrivata da parte di un ragazzo di nome Dario che, non appena ha aperto una lattina di salsa di pomodoro per condire il suo piatto di pasta e ha versato il contenuto, si è accorto subito della strana presenza di piccole particelle bianche che non è nemmeno riuscito ad identificare completamente.

Il ragazzo ha inizialmente pensato che potessero semplicemente essere dei residui derivati dalle nervature all’interno del pomodoro che, anche se frullate, fossero poi rimaste integre e piccolissime. All’interno delle due lattine acquistate, Dario ne ha trovate però diverse, e nessuna delle piccole particelle si muoveva, anzi presentavano una consistenza molto dura tra le dita, cosa che cambiò la sua idea facendogli pensare che non fossero per nulla di natura alimentare.

Dopo aver scattato la foto ed aver scritto una segnalazione, il ragazzo ha deciso di inviare la email all’azienda produttrice che ha potuto, quindi, in questo modo analizzare per bene la situazione al fine capire di cosa si stesse realmente trattando. L’azienda dopo essersi presa un po’ di tempo per poter effettuare i dovuti controlli ha risposto al consumatore riferendo di aver fatto vedere quella fotografia da lui mandata, ad un esperto del settore che ha capito subito la vera natura del frammento di colore bianco e dalla consistenza solida. Secondo l’esperto non c’era infatti nessun dubbio: quella strana presenza non era altro che la rimanenza di un germoglio oppure di un seme germinato, che alle volte capita di trovare all’interno del pomodoro quando la materia prima viene raccolta ad un alto livello di maturazione.

Trattandosi di una salsa di pomodoro, può quindi capitare di ritrovare alcuni semi germinati all’interno nella lattina ancora interi. Per sfortuna, però, non finisce sempre così ma anzi, sempre più frequentemente, si ritrovano strani vermetti nelle confezioni dei cibi e l’unica spiegazione che si viene i mente è la scarsa qualità delle materie prime che vengono utilizzate, accompagnata sicuramente dall’abuso di fertilizzanti e di conservanti. Qual è la cosa migliore da fare in questi caso? Coltivare i pomodori nel proprio orto e preparare la salsa di pomodoro in casa.