Meglio non sfidarli: ecco i segni zodiacali più competitivi

L’essere umano è per sua stessa natura destinata a primeggiare sulle avversità che la natura e la sorte continua a mettergli di fronte ma è anche incentrata a superare se stessa, quindi apparire competitivi assume connotati “normali” dalla maggior parte dei punti di vista. Amare la competizione significa volersi mettere alla prova, mantenere una fiducia in se stessi elevata e magari provare a dare sempre il meglio. Tuttavia come in quasi ogni contesto, il troppo storpia, e inevitabilmente finisce per creare problemi sociali: i segni più competitivi sono quelli che fanno della competizione e del raggiungimento di una soddisfazione personale.

Meglio non sfidarli: ecco i segni zodiacali più competitivi

Toro

Non tutti possono crederci perchè Toro lo nasconde bene, ma il suo carattere è competitivo ai massimi livelli. Però nella maggior parte dei casi si tratta di una competitività “sana”, che non lo porta a guardare necessariamente con disprezzo chi ha l’ardire di sfidarlo. Anzi, ha un buon senso della misura e si trova quasi sempre al centro di situazioni complesse perchè sono le uniche che possano spingerlo a fare meglio.

Cancro

Divisivo, a tratti molto sicuro di se, altre volte spaesato e confuso. Però nei contesti dove c’è bisogno di dare il massimo, Cancro c’è, soprattutto se c’è qualche forma di possibilità di mettersi in mostra e di sfidare oltre che sovvertire i pronostici. Cancro non ha paura di “scottarsi” in quasi ogni contesto pur di perseguire lo spirito competitivo che lo contraddistingue da sempre.

Leone

E’ un egocentrico quindi quasi naturalmente è portato verso la competizione. Leone sa bene quali sono i propri limiti quindi tende a gettarsi nella mischia anche quando non potrebbe o non dovrebbe per adeguata preparazione e capacità. Ma il suo credo è l’apparire e può farci poco, deve per forza provare a primeggiare in ogni caso.

segni competitivi zodiaco