Ecco tutti gli effetti benefici della camomilla: il n.2 è sorprendente

La camomilla è un’erba medicinale secolare conosciuta già nell’antichità è diffusa in tutto il mondo, viene utilizzata frequentemente come rimedio naturale per alleviare diversi disturbi e dolori. È una pianta erbacea annua, con fusto eretto, le sue foglie sono di colore verde scuro di forma filiforme ed infine i fiori sono gialli con petali bianchi, molto piccoli e delicati. Come accennato in precedenza gli effetti benefici della camomilla sono molti e di diverso genere. Sono dovuti principalmente al contenuto di tantissimi sali minerali, in particolar modo ricordiamo il calcio, il sodio, il potassio, lo zinco, il rame, il manganese ed infine il fluoro, ma non dimentichiamo i numerosi flavonoidi e lattoni presenti.

Vediamo insieme alcuni effetti benefici della camomilla sul nostro organismo. Benefici della camomilla, si avvertono principalmente nello stomaco. Infatti, la camomilla possiede alcune proprietà digestive e carminative che agiscono sullo stomaco e sul sistema nervoso. Per essere precisi, questa pianta contiene alcune sostanze che evitano l’aggravarsi dei disturbi gastrointestinali. Inoltre, avendo soprattutto un effetto calmante, riesce a placare il bruciore di stomaco e i crampi, soprattutto quando viene utilizzata in preparati caldi, come ad esempio tè o infusi. Per quanto riguarda gli effetti benefici della camomilla sulla pelle del viso, sono molteplici grazie soprattutto alle proprietà lenitive, antinfiammatorie ed antibatteriche.

Non tutti però sono a conoscenza di altri due effetti benefici altrettanto importanti, mi riferisco a quello tonico e a quello ricostituente, i quali la rendono adatta alla pelle opaca o rovinata da piccole ferite e inestetismi. Inoltre, la camomilla possiede persino delle proprietà che vengono denominate come astringenti, le quali la rendono perfetta per riequilibrare la pelle mista e grassa attaccata da impurità o acne. La pianta è conosciuta anche per la sua azione rigenerante e schiarente dunque, velocizza la cicatrizzazione dei tessuti minimizzando i segni lasciati dai foruncoli. Infine, non potevamo non citare la proprietà più importante della camomilla, ovvero lo straordinario effetto rilassante sul nostro organismo.

Pensate che per alcuni non c’è cosa migliore di terminare una giornata pesante e frenetica, con una buona, calda e gustosa camomilla, che con il suo calore oltre a riscaldarci nelle serate più fredde, riesce anche a sciogliere tutte le nostre preoccupazioni. La camomilla è in grado di aumentare i livelli di glicina, ovvero un amminoacido che ha la capacità di calmare crampi e spasmi muscolari e ci può indurre in uno stato di rilassamento. Per essere precisi, i fiorellini contengono un principio attivo che si chiama azulene il quale è conosciuto per il suo potere generalmente sedativo e calmante.