Fai parte dei segni zodiacali più ottusi? Eccoli!

Il termine “ottuso” applicato alla psicologia ed al contesto sociale fa riferimento ad una generale scarsa elasticità e tendente chiusura mentale, che può essere causata da numerosi fattori, e da una più o meno spiccata volontarietà. Se è sicuramente vero che si tratta di un segno “negativo”, l’essere ottusi non sempre è così incidente ed evidente, ed in alcuni casi può essere anche una dote apprezzata da alcuni. Non è sicuramente un difetto per la maggior parte dei segni zodiacali che sono famosi per essere i più ottusi in senso ampio del termine che sono i seguenti.

Fai parte dei segni zodiacali più ottusi? Eccoli!

Ariete

“Sceglie” quando apparire ottuso, e quando no. Quando è il caso di esserlo (secondo il segno) diventa sbrigativo, poco delicato quando non proprio maleducato. Del resto Ariete è un segno orgoglioso e quando sente “minata” la propria autorità e le proprie idee, si chiude a riccio e banalmente diventa una sorta di scudo impermeabile alle considerazioni poco gradite.

Leone

Leone è invece meno “strategico” nell’essere ottuso, termine che non lo offende di certo ma che di fatto conferisce una maggiore e più importante “forza percepita” da lui stesso. Difficilmente è solito farsi esami di coscienza anche quando è nel torto, solitamente cambia idea solo dopo molto tempo e se il contesto è favorevole. Purtroppo questo si traduce anche in una scarsa adattabilità a nuovi contesti venendo spesso considerato “refrettario” all’apprendimento di nuovi concetti.

Cancro

E’ un profilo “conservatore” che il più delle volte non è comunque così chiuso mentalmente come potrebbe apparire. Ma è il “maestro” nel “farsi problemi” e ciò si traduce in una scarsa duttilità. Se non comprende un nuovo concetto, semplicemente questo viene espulso dal proprio pensiro. Cancro preferisce la “strada che già conosce” ed è perciò spesso difficile da “ammorbidire”

segni ottusi zodiacali smemorati zodiaco