Cosa succede se bevi acqua e alloro prima di dormire? Ecco la risposta

Alla scoperta di un rimedio straordinario per migliorare la digestione (e non solo).

Cosa succede se bevi acqua e alloro prima di dormire? Se ti stai facendo questa domanda, l’articolo qui sotto fa per te. Non ti resta che leggerlo per saperne di più.

DAL NOSTRO NETWORK:

  • Cosa succede se bevi the tutte le sere? La risposta incredibile
  • Ecco cosa succede se mangi troppi spinaci: Incredibile!
  • Il rum contiene glutine? Questa la verità


Acqua e alloro prima di coricarsi: ecco cosa sapere

Pianta officinale e medicinale dalle straordinarie proprietà, l’alloro aiuta tantissimo a digerire. Appartenente alla famiglia delle Laureaceae, l’alloro si contraddistingue anche per notevoli proprietà antisettiche, dovute in particolare alla presenaa di principi attivi come il limonene e l’eugenolo.

Proseguendo con l’elenco dei benefici dell’alloro, è doveroso citare la presenza di minerali cruciali per la salute, come per esempio il potassio, essenziale per la regolarità pressoria e per la salute del cuore, il rame, il ferro, l’antiossidante selenio e lo zinco.

Da non dimenticare quando si parla dei motivi per cui l’alloro fa bene alla salute è la presenza di vitamina C o acido ascorbico, nutriente fondamentale quando si tratta di combattere l’azione dei radicali liberi ma anche di potenziare l’efficienza del sistema immunitario.

Degna di nota è anche la presenza di pro-vitamina A, la cui assunzione rappresenta un pnto di riferimento importante quando si parla di miglioramento dell’acutezza visiva e della bellezza della pelle. Chiarita questa doverosa premessa, vediamo assieme quali sono ogli effetti dell’assunzione di acqua e alloro prima di dormire.

Questa semplice abitudine può rivelarsi un toccasana prezioso per il rilassamento. Basta davvero poco: 30/40 grammi di foglie secche di alloro e una tazza d’acqua, che deve ovviamente essere messa a bollore.

Una volta raggiunti i 100°C, bisogna prendere le foglie, metterle in infusione e coprire il pentolino con uno strofinaccio fino a quando la bevanda non si è un po’ raffreddata. A questo punto, non resta che filtrare con un colino e bere.

Come sopra ricordato, il consumo di questa bevanda comporta numerosi benefici. Tra questi, rientra la distensione delle pareti dello stomaco. In questo modo, si riescono ad alleviare i dolori causati dalle coliche in maniera naturale.

Inoltre, bere acqua e alloro prima di coricarsi aiuta a combattere il meteorismo, espellendo i gas accumulati a livello addominale. In linea di massima – fatti salvi casi in cui sono presenti allergie e intolleranze – si possono assumere 2 o 3 tisane di alloro al giorno.

Facciamo presente che l‘alloro, reperibile sul mercato tutto l’anno, può interferire con l’efficacia di farmaci narcotici e con i sedativi. Per questo, in caso di dubbi, è opportuno chiedere informazioni al medico prima di iniziare ad assumerlo.