Perché i fiori appassiscono in fretta? Ecco la risposta dell’esperto

Se amate i fiori ne avete sicuramente in casa e vi sarà capitato che spesso sono appassite. Tutti i fiori richiedono potature e irrigazioni frequenti. In particolare la potatura diventa essenziale per dare stimolo alla pianta di far uscire fiori nuovi e rigogliosi.

Uno dei problemi che tutti riscontrano e tra le domande frequenti che gli appassionati si pongono è “Perchè i fiori appassiscono in fretta?”  Un esperto risponde a questa domanda. 

Se vi siete chiesti come fare, per evitare che i fiori appassiscano, siete nel posto giusto. Nelle prossime righe sveleremo le ragioni per cui questo accade.

Perché i fiori appassiscono?

Il motivo per cui i fiori appassiscono in fretta è la presenza eccessiva di acqua. Perché l’intera pianta non riesce a bere quando vuole o quanto ne ha bisogno, ma l’assorbe completamente quando bagniamo il terreno. La soluzione è inumidire il terreno poco e spesso, vedrete come i fiori saranno sempre rigogliosi. Ecco altre cause per cui i fiori appassiscono facilmente:

  • Il sole diretto: molte piante tendono a richiedere la luce per poter sopravvivere ed essere rigogliose ma non tutte. Ci sono alcune che è meglio non tenere fuori in estate. Inoltre quando il sole è forte, meglio evitare che ci sia tanta luce diretta perché può bruciare i fiori. Quindi sempre meglio lasciarla all’esterno ma lontano da fonti di luce diretta. Questo permetterà ai fiori di crescere e non appassire subito!
  • I vasi troppo piccoli: un altro errore che spesso si commette è quello di piantare le piantine di fiori in vasi troppo piccoli. In genere quelle da davanzale o da giardino non dovrebbero essere piantate in vasi inferiori ai 35 cm, per respirare a dovere e avere le giuste radici. Provate anche a scegliere vasi trasparenti per permettere alla luce di filtrare e dare più energia.
  • Fiori in vasi d’arredo: se vogliamo far durare un bel mazzo di fiori  che ci hanno regalato, c’è una regola precisa; non riempire mai il vaso con troppa acqua. Ogni fiore prenderebbe l’acqua in poco tempo e dopo qualche giorno si affloscerà sicuramente. Il trucco è riempire il vaso con 2 dita d’acqua al di sopra dello stelo ed aggiungerla solo quando si nota che è quasi finita. Così i fiori non saranno inondati d’acqua ma la prenderanno in tempi brevi e respireranno!
  • Non fare la potatura:  non potare i fiori perché si pensa che crescono di più è sbagliatissimo! Potarli almeno una volta a settimana favorisce la crescita di fiori rigogliosi e sempre sani.

Con questi accorgimenti avrai sempre fiori sani e belli e non rischi più di farli appassire dopo due giorni e di disperarti senza sapere il motivo.