Il caffè moka più buono in commercio: ecco quale

Aaah il caffè. Senza di lui la mattina saremo dei zombi, non è vero? Il suo inconfondibile gusto e il suo inimitabile profumo lo hanno reso il “Re della colazione”. Il caffè si può bere al bar preparato con la macchinetta, al distributore automatico oppure si può decidere di prepararlo per bene in casa con l’utilizzo della classica moka. Ma non è mai stato semplice scegliere qual è il miglior caffè per moka in commercio.

Esistono, infatti, veramente moltissime marche e tipologie, alcune di queste con una qualità notevole, che propongono diverse selezioni di caffè, che vanno dai più delicati a quelli più decisi e robusti. In questo articolo andremo a vedere insieme quali sono le proposte in commercio più apprezzate dagli italiani. Oramai la stragrande maggioranza delle persone possiede in casa cialde capsule, stravolgendo di fatto il modo di consumare caffè.

Nonostante tutto però, ancora oggi molte famiglie continuano a preferire la tradizionale moka, che dona al caffè un tocco molto diverso rispetto ovviamente alle soluzioni monodose che sono molto più vicine come consistenza e gusto all’espresso che ci viene preparato al bar. Non tutte le marche che troviamo in commercio nei supermercati realizzano però un prodotto di qualità e ciò vale sia per i prodotti macinati che per quelli monodose.

Ma come si sceglie il miglior caffè per moka? Il sapore intenso o meno, una percentuale maggiore di miscela Arabica o Robusta, il retrogusto dolce o amaro, sono questi i criteri , insomma, che ogni amante del caffè dovrebbe prendere in  considerazione durante l’acquisto di una miscela. Di miscele di caffè ce ne sono davvero tantissime sul mercato, e trovare quella adatta al nostro palato richiede certamente di provarne veramente diverse. Sintetizzando, gli aspetti da prendere in considerazione nell’acquisto del miglior caffè per moka sono: la tostatura, l’aroma, il gusto e la cremosità.

Quindi il rito del caffè alla mattina può diventare un modo divertente per provare miscele differenti andando alla ricerca di quella che può fare al caso nostro, per il nostro palato. Questo vale per chi l’ha già trovata perché oramai esistono tantissime soluzioni che possono stregarci ancora. Fino a poco tempo fa la scelta era più ristretta, ma adesso sul mercato ci sono diverse miscele, e trovare quella adatta a noi sta diventando più facile. Il nostro consiglio è di puntare sui prodotti biologici e di alta qualità possibilmente di origine italiana, facilmente reperibili nei nostri supermercati. Non vi resta che accendere la vostra moka ed iniziare a provare le infinite  qualità presenti sul mercato.